Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Viaggi in Italia di cittadini italiani e stranieri - Normativa in vigore

Data:

12/03/2021


Viaggi in Italia di cittadini italiani e stranieri - Normativa in vigore

Considerato l’aggravarsi della situazione epidemiologica in Europa, si raccomanda fortemente di evitare viaggi in Italia se non per ragioni strettamente necessarie e urgenti.

Si fa altresì presente che, al momento dell'ingresso in Italia, i controlli sono rigorosi e accurati e che è possibile il respingimento alla frontiera se la documentazione presentata non è conforme ai requisiti previsti dal DPCM 02.03.2021, vale a dire non giustifica pienamente il motivo dell'ingresso e non corrisponde a criteri di urgenza e necessità.

Considerato l’alto numero dei contagi in molti Paesi europei, non si possono escludere future ulteriori restrizioni agli spostamenti che rischierebbero di complicare eventuali rientri in Italia.
Per quanto riguarda l’ingresso dall’Italia in Albania, ferma restando la necessità di una motivazione valida, non è attualmente richiesto l’obbligo di tampone né di quarantena all’arrivo.


SPOSTAMENTI DA E PER L’ALBANIA


N.B.
In base al Decreto Legge n.2/2021, art.5, è stata disposta un’ulteriore proroga dei permessi di soggiorno dei cittadini di Paesi terzi in scadenza tra il 1.8.2020 e il 30.4.2021 che conservano la loro validità fino al 30.4.2021.


519